Informazioni su Just Help e Associazione Exedra

Semplicemente aiuto

Just Help è una piattaforma sociale per mettere in rete le associazioni di uno stesso territorio ed ambito al fine di generare valore dalla condivisione di esperienze, progetti e risultati.

La piattaforma è stata ideata ed è mantenuta dall’Associazione Exedra di Cava de’ Tirreni che persegue come obiettivo principale la valorizzazione del lavoro degli enti appartenenti al Terzo settore fornendo supporto con ogni mezzo possibile.

Che cos’è Just Help?

Obiettivo di Just Help è creare uno strumento dinamico di riferimento per l’analisi delle politiche sociali, un archivio delle migliori best practice delle progettualità del terzo settore e un luogo di opportunità per gli aderenti.

Il lavoro editoriale sulle associazioni, il mantenimento del progetto e le attività di manutenzione ed implementazione della piattaforma sono svolte gratuitamente dai membri dell’associazione.

Chi è Exedra?

APRILE
2016

L’associazione Exedra nasce nell’aprile 2016 grazie alla volontà dei cinque soci fondatori, Emanuele Pisapia, attuale presidente, Alfredo Maria Gravagnuolo, Giuseppe Zarrella, Mario Ferrara e Giuseppe Celano, attuali membri del direttivo in carica.

L’associazione Exedra persegue finalità di volontariato, supporto ed assistenza ad enti per il miglioramento delle attività di promozione sociale. L’associazione ha sede in Viale Marconi, 53 a Cava de’ Tirreni in provincia di Salerno ed opera a livello locale per la promozione del territorio.

LUGLIO
2016

L’8 Luglio 2016 Exedra ha organizzato una cena di beneficenza presso l’Hotel La Lucertola in favore di Open Biomedical Initiative Onlus (www.openbiomedical.org) in collaborazione con GESTME, gestionale Studio Medico (http://www.gestme.it) e l’Associazione Farma&Benessere (www.farmaebenessere.it) e Lenus Media (http://www.lenus.it), partner dell’iniziativa. L’iniziativa è stata ripresa ampiamente dai media locali ed ottenuto la partecipazione di oltre cento presenza.

A luglio dello stesso anno l’Associazione Exedra sottoscrive un protocollo di intesa con la soc. coop. Cava Felix di Cava de’ Tirreni per la condivisione delle progettualità legate a “La Rete” uno strumento di mappatura e di aggregazione associativa del territorio e di condivisione di best practice.

NOVEMBRE
2016

Il 19 Novembre 2016 la Rete si presenta ufficialmente alle associazioni aderenti e i media partner del progetto: il portale di informazione Cava Smart, l’associazione Exedra e l’associazione Sei di Cava se…

GENNAIO
2017

A Gennaio 2017, grazie alla partnership con la società cooperativa Cava Felix e al ruolo di media partner di Exedra all’interno del progetto La Rete va online la prima versione di Just Help con oltre 60 associazioni iscritte.

MAGGIO
2018

A Maggio 2018, durante la II Annualità in veste di media partner de La Rete, l’Associazione Exedra lancia il contest di idee #WeLoveCava che consentire la realizzazione di una call for projects tra gli aderenti a La Rete e l’attivazione di un contributo in prestazioni professionali per la realizzazione del progetto sociale più votato dalla community di Facebook.

NOVEMBRE
2018

A Novembre 2018, In preparazione della 2ª Giornata Mondiale dei Poveri del 18 novembre 2018 Exedra ha supportato la Caritas diocesana di Amalfi – Cava de’ Tirreni con la realizzazione del progetto Dossier sulla Povertà presentando i dati raccolti dai centri di ascolto del territorio e presentandoli il 14 novembre 2018 presso il palazzo Arcivescovile a Cava de’ Tirreni insieme al Direttore della Caritas Diocesana Amalfi-Cava de’ Tirreni, Don Francesco Della Monica

GENNAIO
2019

A Gennaio 2019, l’associazione Exedra, insieme alla Soc. Coop Cava Felix e “Sei di Cava Se…”, promuove e supporta la cena di beneficenza organizzata da Movimento Cava Atttiva per l’acquisto di 7 PC per il 3° Circolo Didattico di Cava de’ Tirreni,  donando 250€ come contributo volontario ad MCA e supportando la loro raccolta fondi e cena di beneficenza.

Zerottonove.it, 17 dicembre 2019
Ulisse Online, 24 gennaio

A Gennaio 2019, realizziamo il progetto www.ilparcodegliaromi.it per promuovere la creazione di uno spazio attrezzato per la Scuola della SS Annunziata di Cava de’ Tirreni promossa dal collettivo vincitore del contest #WeLoveCava Cava Storie.

APRILE
2019

Ad Aprile 2019, l’Associazione Exedra avvia l’iter di riconoscimento dello stato di ONLUS presso la Regione Campania e modifica il proprio Direttivo. Luisa Antonelli, esperta di turismo e marketing territoriale e fondatrice del progetto Direzione Hotel si sostituisce al Sig. Giuseppe Celano per lascia la carica per motivi personali.

Il presidente Emanuele Pisapia, viene riconfermato al secondo mandato triennale dai membri del nuovo Consiglio Direttivo.

Consiglio Direttivo

Emanuele Pisapia

Presidente dell’Associazione Exedra ed esperto di comunicazione e web marketing.

Alfredo Maria Gravagnuolo

Segretario dell’Associazione Exedra, Phd in Biotecnologie Molecolari e Industriali all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Mario Ferrara

Tesoriere dell’Associazione Exedra, esperto in sviluppo di progetti ad alto contenuto tecnologico multicanale.

Giuseppe Zarrella

Responsabile Comunicazione Associazione Exedra, avvocato civilista, scrittore ed autore di opere letterarie.

Luisa Antonelli

Responsabile Rete dell’Associazione Exedra. Consulente professionista in ambito turistico-alberghiero e promotrice di eventi e progetti di rivalutazione territoriale.

Consiglio Direttivo 2016-2018

Emanuele Pisapia

Presidente dell’Associazione Exedra ed esperto di comunicazione e web marketing.

Alfredo Maria Gravagnuolo

Segretario dell’Associazione Exedra, Phd in Biotecnologie Molecolari e Industriali all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Mario Ferrara

Tesoriere dell’Associazione Exedra, esperto in sviluppo di progetti ad alto contenuto tecnologico multicanale.

Giuseppe Zarrella

Responsabile Comunicazione Associazione Exedra, avvocato civilista, scrittore ed autore di opere letterarie.

Giuseppe Celano

Responsabile Rete dell’Associazione Exedra. Opera come vigile del Fuoco presso la caserma di Salerno, impegnato nel rilancio turistico dei territori della Costiera Amalfitana.